Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

TENS nel dolore vaginale

di
Pubblicato il: 08-08-2008
Sanihelp.it - La TENS (Transcoutaneous Electrical Nerv Stimulation) è una metodica sicura e efficace per trattare la vestibulodinia: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’università di Milano e pubblicato sulla rivista British Journal of Obstetrics and Gynecology.

La vestibulodinia è descritta come una sensazione di bruciore e dolore localizzata all’apertura della vagina: la sua eziopatogenesi non è del tutto chiara.
I ricercatori hanno trattato in modalità random 40 donne con TENS o con altro trattamento alternativo.
Le donne trattate con TENS, dopo 20 sedute, hanno dichiarato di provare molto meno dolore rispetto alle altre.

Gli studiosi sono soddisfatti dei risultati ottenuti, ma anche cauti: la TENS migliora il dolore e permette alle donne affette da vestibuolodinia di riappropriarsi di una vita sessuale normale, ma gli effetti benefici della TENS tendono a scemare con il tempo.
3 delle 15 donne trattate con TENS sono tornate a soffrire di vestibulodinia a 3 mesi dal trattamento.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti