Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Oggi la Medicina Cinese ti cura la pelle e ti fa dimagrire

di
Pubblicato il: 28-08-2008
Sanihelp.it - Equilibrio tra psiche e corpo: questo il punto di partenza dell'approccio energetico e questo il punto chiave alla base di molte malattie della pelle come psoriasi e dermatiti. Ma non solo le malattie, anche alcuni inestetismi come acne, cellulite e rughe possono essere ricondotte a una rottura dell'equilibrio corpo - psiche. In tal senso può essere utile il ricorso a una medicina che si pone come principale obiettivo quello del riequilibrio energetico: la Medicina Tradizionale Cinese
 
«L'Agopuntura ha dimostrato in dermatologia un'efficacia straordinaria, agendo sulla causa profonda del disturbo e risolvendo spesso alla base il problema -ha dichiarato Renato Crepaldi, Presidente della Fondazione Matteo Ricci - I successi maggiori si hanno nella cura delle dermatiti e delle psoriasi che, nella maggior parte dei casi, dipendono da cause di stress e di origine psicosomatica. Integrare la medicina tradizionale con queste pratiche potrebbe aiutare molto la ricerca scientifica in campo dermatologico.
Inoltre acne e cellulite generano talvolta anche problemi di natura relazionale, soprattutto in giovane età. Poter agire su questi aspetti può portare verso un recupero non solo a livello estetico, ma anche a livello profondo, agendo sulle cause e non solo sui sintomi».

Non è tutto. La Medicina Tradizionale Cinese si batte anche contro l'obesità, fattore di rischio di molte gravi patologie. Per ottenere risultati profondi occorre agire su più fronti con aghi, massaggi, attività fisica e indicazioni dietetiche stabilite dalle basi della medicina cinese.
Anche il massaggio cinese diventa fondamentale nel trattamento rivolto alla riduzione del ristagno di liquidi. Vengono utilizzate tecniche di manipolazione lungo i canali energetici del corpo con un effetto linfodrenante e a questo tipo di cura deve essere associata una dieta basata sui principi della medicina cinese, per la quale i cibi sono distinti in categorie a seconda delle loro caratteristiche alimentari. In alcuni casi risulterà altrettanto utile l'apporto di attività fisiche, come il Tai chi chuan o il Qui Gong, per ripristinare l'equilibrio del sistema ormonale e circolatorio con ricadute altamente positive su tutto l'organismo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Fondazione Matteo Ricci

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti