Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Danacol e il Mese del cuore

La doppia faccia del colesterolo

di
Pubblicato il: 08-09-2008

Si sente parlare di colesterolo buono e colesterolo cattivo. In realtà il colesterolo è unico, ma si comporta in modo diverso a seconda di chi lo accompagna nel suo viaggio nel sangue.

Sanihelp.it - Si sente parlare spesso di colesterolo buono e colesterolo cattivo. In realtà il colesterolo è unico, ma si comporta in modo diverso a seconda di chi lo accompagna nel suo viaggio nel sangue: le proteine LDL e HDL.
Le prime facilitano la permanenza del colesterolo all’interno delle arterie, favorendo la formazione degli ateromi (le placche responsabili dell’aterosclerosi). Ecco perché il colesterolo LDL è altrimenti detto cattivo. Le HDL, invece, non lasciano il colesterolo «circolare» nelle arterie ma lo trasportano verso il fegato, dove viene metabolizzato: si tratta del colesterolo cosiddetto buono.

Il colesterolo è un grasso che svolge diverse funzioni importanti: prende parte alla formazione degli acidi biliari che entrano in gioco nei processi di assimilazione dei grassi introdotti con i cibi, partecipa alla produzione di Vitamina D, utile per la salute delle ossa, favorisce la "costruzione" della parete delle cellule, in particolare del sistema nervoso, e consente la formazione di ormoni come il testosterone e gli estrogeni.

Viene prodotto per due terzi dal fegato, mentre la quota restante viene assunta attraverso i cibi. La quota introdotta con l’alimentazione viene trasportata attraverso il sangue dall'intestino al fegato. Da qui, insieme alla maggior parte del colesterolo prodotto dal fegato stesso, ritorna nell'intestino attraverso la bile, la cui funzione è rendere le sostanze contenute negli alimenti meglio assimilabili dall'intestino.

Danacol, con i suoi steroli vegetali, riduce l'assorbimento del colesterolo a livello dell'intestino, consentendo quindi di limitare la quantità di colesterolo che passa nel sangue.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Messaggio promozionale



Promozioni:

Commenti