Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'ombra del doping nelle palestre italiane

di
Pubblicato il: 26-09-2008
Sanihelp.it - Se c’è una cosa che uccide lo sport è il doping. Oltre ai famosi casi italiani e non solo, il doping dilaga anche nelle comuni palestre. Questo il risultato di una ricerca condotta da Men’s Health.

Efedrina, metilfenidato, viagra, beta-bloccanti, ormone Hgh, e farmaci come TiTre ed Eutirox sono le sostanze più usate per migliorare le proprie prestazioni fisiche e avere risultati soddisfacenti in tempi più brevi. Un nuovo canale di vendita di dopanti è senza dubbio il web, mentre diminuisce la disponibilità sul mercato di anabolizzanti.

Come spiega Fabio Timo, personal trainer genovese «nelle palestre la tednenza è cambiata quando si parla di doping: se prima si cercava di essere grossi, oggi l’obiettivo di molti è diventato dimagrire drasticamente con un un’incetta di capsule a base di stimolanti. Le conseguenza per il fisico però sono molto negative perché il peso cala, ma si va incontro a tachicardia, agitazione, ipertermia, disidratazione e ipertensione». Il risultato è che gente che desidera un fisico scultoreo si ritrova con grossi problemi di salute.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti