Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Diete nella Rete

La dieta secondo Schwarzy

di
Pubblicato il: 01-01-2009

Per dimagrire bisogna tenere sotto controllo pranzi e cene al ristorante? Nessun problema: il governatore di ferro della California sa come provvedere

Sanihelp.it - Cinquecento dollari di multa ai ristoranti che non mostrano sul menù le calorie corrispondenti ad ogni piatto. È la nuova norma, per ora riservata alle grandi catene di ristorazione, firmata dal governatore più duro d'America, Arnold Schwarzenegger.
Nella sua California sempre più dedita ai piaceri del cibo, l'ex Robocop vorrebbe imporre il suo motto personale:  tenere in ordine il fisico, a suon di ginnastica e soprattutto di alimentazione equilibrata.

Così, non pago delle campagne anti obesità diffuse a livello federale in tutti gli Usa, Schwarzy ha deciso di lottare contro uno dei principali responsabili dei chili di troppo: la cena fuori casa.
È stato calcolato, infatti, che chi si lascia andare alle prelibatezze proposte dai ristoranti rischia di raggiungere le 2000 calorie a pasto, corrispondenti all'intero fabbisogno calorico della giornata.

E allora ecco scattare il decreto, firmato a quattro mani con un senatore democratico: l'obiettivo non è solo quello di far aprire gli occhi agli avventori, ma anche quello di contrastare la piaga delle maxi porzioni.
E pazienza se i 30 grammi di pasta consigliati dal governatore non soddisferebbero nemmeno un uccellino...




FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti