Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Visite gratis dell'udito per la prevenzione della sordità

di
Pubblicato il: 15-10-2008
Sanihelp.it - I disturbi uditivi interessano oltre il 12% della popolazione italiana, tra questi vi sono circa mezzo milione di adulti con sordità grave invalidante e conseguente handicap di rilevanza sociale e oltre mille bambini che ogni anno nascono con sordità congenita, tale da ostacolare gravemente lo sviluppo e l’uso del linguaggio, l’integrazione nella scuola e nella società. I problemi di udito colpiscono, in particolare, l’1% dei bambini al di sotto dei 3 anni, il 2% dei bambini tra i 4 e i 12 anni, il 4% dei soggetti dai 13 ai 45 anni, il 10% dai 46 ai 60 anni, il 25% dai 61 agli 80 anni e il 50% degli ultraottantenni.

Per favorire la diagnosi precoce e la prevenzione in ogni fascia d’età, ormai da 6 anni, l’ A.I.R.S. Associazione Italiana per la Ricerca sulla Sordità organizza la Giornata Nazionale A.I.R.S. per la Lotta alla Sordità che quest’anno avrà luogo mercoledì 29 ottobre in oltre 250 ospedali distribuiti su tutto il territorio nazionale, per aumentare il livello di conoscenza e per sensibilizzare l’opinione pubblica.
I centri ospedalieri di diagnosi e il personale medico e paramedico che partecipano all’iniziativa saranno a disposizione per una valutazione clinica gratuita dell’udito e per fornire informazioni su una patologia in costante aumento attraverso la distribuzione di materiale informativo sulle cause e sulla prevenzione.

Per informazioni sulla Giornata Nazionale A.I.R.S. per la Lotta alla Sordità e sugli ospedali che aderiscono all’iniziativa visitare il sito www.associazioneairs.it.




FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AIRS

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti