Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lesioni gravi e ripercussioni sulla sessualità

di
Pubblicato il: 21-10-2008
Sanihelp.it - Circa un terzo delle persone che subiscono gravi traumi evidenziano problemi di tipo sessuale: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’università di Washington e presentato al recente meeting dell’ American College of Surgeon.

I ricercatori durante i loro studi, si sono accorti che chi subisce un grave lesione può risentire di problemi della sfera sessuale anche un anno dopo il trauma.
Gli studiosi hanno raccolto dati su circa 10000 pazienti curati in 69 ospedali degli USA per disfunzioni sessuali a seguito di traumi da moderati a severi accaduti durante l’anno.
Il 68% di questi pazienti sono risultati maschi.
Le difficoltà sessuali compaiono in percentuali paragonabili sia negli uomini che nelle donne: il 21% dei maschi e il 23% delle donne dichiarano che dopo l’evento traumatico soffrono di disfunzioni sessuali classificabili da severe a complete.

I ricercatori si dicono convinti che le persone con disfunzioni sessuali dopo un evento traumatico vivono con ansia e apprensione il loro problema, perciò raccomandano a questi pazienti di parlare dei loro problemi al medico di base che potrà poi consigliare loro il percorso riabilitativo più appropriato.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti