Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Virgin Active

Lasciati travolgere dalla Zumba

di
Pubblicato il: 03-11-2008

Il noto marchio inglese lancia per primo in Italia la Zumba, da ottobre nei villaggi fitness. Il giusto mix di lavoro aerobico e danze caraibiche per tonificare ed essere più sexy

Sanihelp.it - Si chiama Zumba la novità targata Virgin Active e che dal 1 ottobre è arrivata per la prima volta in Italia, dopo il grande successo ottenuto in Europa e negli Stati Uniti.

Zumba è un esplosivo mix di di salsa, merengue, rumba e reggaemuffin, affrontati come una movimentatissima lezione di aerobica che gioca con i ritmi latino-americani. La musica latina consente di creare una lezione dinamica e coinvolgente, mentre l’insieme di tutti i passi e i movimenti di ballo, semplici da eseguire e adatti a tutti, permette di scolpire e modellare il corpo.
Questa nuova disciplina aerobica punta sulle improvvise e travolgenti variazioni di ritmo che aumentano e diminuiscono in continuazione la frequenza cardiaca, accrescendo la resistenza di chi la pratica.
Il coinvolgimento è completo e totale e il lavoro va a tonificare molti distretti muscolari: glutei, gambe, braccia, addominali. Senza contare tutto il lavoro a carico del cuore.

A chi si rivolge questa disciplina? La Zumba è indicata per ogni fascia d’età, dai più giovani alle persone anziane e ciò è possibile anche grazie alla possibilità di scegliere tra diversi livelli di intensità.
Questa particolare attività fitness consente di aumentare la resistenza del corpo alla fatica, massimizzare il consumo di calorie, bruciare i grassi e tonificare il corpo in lezioni da 45 minuti o da un’ora.

Nella Zumba si ritrovano tutti i benefici di una lezione di aerobica, il dinamismo e la sensualità delle danze sudamericane e la simmetria e la potenza del gesto atletico. Il risultato? Una miscela unica di divertimento, movimento, nuovi passi di danza e calorie bruciate!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti