Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Italiani fumatori: sono il 22% della popolazione

di
Pubblicato il: 13-11-2008
Sanihelp.it - L’Annuario statistico italiano dell'Istat rivela che nel 2008 ben il 22% della popolazione dai 14 anni in su ha il vizio del fumo. E nonostante la legge antifumo l’esercito dei fumatori italiani rimane comunque sostanzioso. Il dato risulta stabile negli ultimi tre anni, nonostante tra il 2000 e il 2005 ci sia stata una riduzione del circa il 2%.

Molte sono le differenze di genere: tra gli uomini i fumatori sono il 28,6%, mentre tra le donne il 16,3%. La fascia d’età più colpita è quella compresa tra i 25 e i 34 anni. Le sigarette per il fumatore aiutano a superare lo stress quotidiano, proprio nel momento in cui iniziano a lavorare o sono nel pieno della propria carriera.
In questa fascia di età è ancora tra gli uomini la percentuale più alta: il 39,6%. Le donne fumatrici invece sono di più (24,3%) tra i 45 e i 54 anni.

Un dato confortante però arriva dall’Istat: i non fumatori rappresentano la maggioranza della popolazione di oltre 14 anni (52,9%), di cui il 38,9% uomini e il 65,9% donne.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti