Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sesso e dintorni

I massaggi per stimolare situazioni erotiche

di
Pubblicato il: 18-11-2008

Masaggi sensuali per rendere l'atmosfera più piccante e rilassante. Un ottimo preliminare per una situazione intima con il proprio compagno

Sanihelp.it - Come poter stimolare il proprio compagno/a in una di quelle seratine all’insegna dell’amore? Mai provato a riscaldare l’atmosfera con dei massaggi sensuali? Un modo come un altro per rilassarsi, ma anche stimolare il desiderio sessuale e rinvigorire il potenziale erotico di ogni parte del corpo. 

Ecco qualche consiglio per fare qualche massaggio. Il tuo partner è comodamente sdraiato sulla schiena, la testa poggiata su un cuscino. Sulle ginocchia, alle spalle del compagno/a, metti le mani sulla sua fronte e inizia ad accarezzarla: comincia dal naso e risali fino ai capelli, alternando entrambe le mani. Ripeti questo movimento una decina di volte, variando l'intensità della pressione, secondo il desiderio del tuo partner. Infine, poggia i palmi delle mani sulle sue tempie e mantieni la posizione per due minuti.

Il motivo per il quale queste carezze siano così effecaci è perché stimolano il centro energetico posto dietro la fronte, che viene chiamato anche il terzo occhio. Risultato: la tensione s'indebolisce, lo stress scompare, una sensazione di benessere invade la persona sottoposta al massaggio. Il momento migliore per provarlo è prima d iuna situazione intima. Risultando alquanto leggero: si tratta di un preliminare ideale rispetto ad altri massaggi più erotici. Meglio ancora se a inizio serata, per cercare l'atmosfera giusta. Adatto anche per i principianti, il massaggio alla testa è facile e veloce, permette di instaurare un primo contatto fisico, reciproco. Vuoi rendere la situazione più erotica? Effettua dei piccoli movimenti circolari sul cuoio capelluto, pieno di punti erogeni. L'orecchio è una zona molto sensibile e altamente erogena, che una volta stimolata, invia una scarica elettrica in fondo allo stomaco. Approfittane per sollerticarla con la lingua o con un caldo respiro. È una parte del corpo un po’ particolare, alcune persone non gradiscono che ci si avvicini alle orecchie. Quindi fermarsi di fronte a un primo segnale di rifiuto.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti