Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lifting: trend in calo, le italiane preferiscono le creme

di
Pubblicato il: 19-11-2008
Sanihelp.it - Lo dichiara il 46,7% dei 250 addetti ai lavori (150 chirurghi plastici estetici e 100 centri privati) intervistati in un’indagine di Stethos Mkt Research effettuata in Italia tra gennaio e marzo 2007.
Un calo notevole, soprattutto se confrontato con il sempre maggior successo di altri interventi di chirurgia estetica plastica e ricostruttiva. Si stima che in Italia si effettuino quasi 172.000 interventi di chirurgia estetica all’anno, al primo posto la mastoplastica additiva (21,5%), la liposuzione (15,6%), la rinoplastica (11,3%) e via via tutti gli altri. In questa classifica il lifting (4,9%) e mini-lifting facciale (3,9%) sono all’ottavo e al nono posto ma le dichiarazioni dei chirurghi plastici e dei centri privati li danno in ulteriore calo.

Quali sono le cause di questa nuova tendenza? Non certo una minore cura per il proprio aspetto da parte delle italiane ma piuttosto, come dichiara la maggioranza assoluta degli intervistati, il lifting facciale è stato sostituito da altri interventi meno invasivi (77,5%) o dalla cosmesi (7%). Solo un 5,6% attribuisce questo nuovo andamento ai costi elevati del lifting.
A scompaginare il mercato sono state le nuove tecniche dermatologiche non chirurgiche a base di Botox e Acido Jaluronico che hanno incontrato un grande successo in tutto il mondo.

A testimoniare il grande successo della dermatologia estetica meno invasiva sono alcuni dati provenienti dagli Stati Uniti. Nel 2007 negli USA sono stati effettuati 9,6 milioni di interventi cosmetici non chirurgici (2,1 milioni gli interventi cosmetici chirurgici) con un aumento del 457% del numero totale degli interventi cosmetici in 10 anni, dal 1997 al 2007.

Al primo posto assoluto tra gli interventi cosmetici ci sono quelli con il Botox (2,8 mio circa) e con l’Acido Jaluronico (1,5 mio circa). Il 3° e 4° posto vanno rispettivamente alla depilazione con laser (1,4 mio) e alla microdermoabrasione (830mila). Il 91% del totale interventi cosmetici è stato effettuato sulle donne. In questo segmento esclusivamente femminile l’aumento degli interventi cosmetici in 10 anni è stato del 743%! La fascia d’età più coinvolta è quella che va dai 35 ai 50 anni d’età (47%), seguita dalla fascia 51-64 anni (25%).



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti