Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dall’indagine del primo Osservatorio Cera di Cupra

Le donne di oggi? Colti, potenti e ironiche

di
Pubblicato il: 01-12-2008

Dal convegno di Confindustria al teatro di Zelig: ecco le donne famose più gettonate dalle italiane “comuni”. Che se dovessero scegliere una maschera, indosserebbero quella di…

Sanihelp.it - Cultura, potere e umorismo sono le parole d’ordine delle donne di successo di oggi. Dal primo Osservatorio Cera di Cupra sulle Pari Opportunità, che ha chiesto a più di 1.000 donne con chi si identificherebbero tra una serie di italiane famose, emerge un ritratto di donna colta e preparata, che riveste un ruolo di potere e che si è affermata a livello professionale, ma non rinuncia a una buona dose di sana autoironia.

Nella classifica delle donne italiane che si sono affermate in diversi ambiti professionali e sociali e che meglio interpretano il ruolo della donna dei nostri giorni, ai primi posti spicca la firma drammaticamente emotiva di Cristina Comencini e la carriera rampante di Emma Mercegaglia (rispettivamente al primo e al secondo posto per il campione base, cioè 1.000 donne tra i 18 e i 65 anni, e al secondo e al primo posto per le 150 donne imprenditrici/dirigenti), seguite da Geppi Cucciari (terzo posto e quarto posto per i due campioni), volto noto della tv per le sue gag sulle imperfezioni e le manie tipicamente femminili. Seguono (più o meno nello stesso ordine per i due campioni), Giovanna Melandri, Federica Pellergini, Carolina Kostner e Mara Carfagna.
La domanda volutamente chiusa ha consentito di far convergere le preferenze delle intervistate su dei macro-settori professionali – cultura, cinema e spettacolo, politica, sport, impresa – rappresentativi della società odierna. I personaggi correlati a ogni settore risultano poi chiaramente portatrici di sfumature legate al ruolo professionale, all’immagine e alla personalità specifiche.

Le donne di oggi – in particolare riferimento al campione base - si riconoscono dunque in primis in donne del mondo della cultura, donne che detengono ruoli di potere nel mercato, donne che hanno fatto dell’umorismo il loro tratto distintivo, donne che sono riuscite a coniugare la molteplicità di ruoli imposta dalla vita spericolata di oggi, donne che lottano ogni giorno per avere pari opportunità.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Osservatorio Cera di Cupra

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti