Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Una pillola contro il jet lag?

di
Pubblicato il: 03-12-2008
Sanihelp.it - A Boston si sta lavorando su una pillola che possa contrastare gli effetti del jet lag: si tratta del del tasimelteone, una sostanza che regola i livelli della melatonina, favorendo così il sonno.

Test condotti dal Brigham and Women's Hospital di Boston su 450 persone tenute sveglie cinque ore più a lungo del solito, hanno mostrato che la pillola favorisce il sonno e consente al contrario, di rimanere svegli quando occorre.
Chi ha assunto tasimelteone è riuscito a dormire dai 20 minuti alle due ore in più rispetto a coloro che avevano assunto placebo.
Daniel Cardinali, dell’Università di Buenos Aires ha commentato questi primi risultati positivamente: la pillola potrebbe aiutare milioni di persone «come lavoratori costretti a viaggiare spesso, equipaggi di compagnie aeree, squadre di calcio, turisti e molti altri».

Ulteriori studi americani cercheranno di assicurarsi se la pastiglia è in grado di migliorare l’attività quando si è svegli, liberandosi dall’effetto di sedazione prodotto durante la notte.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
adnkronos

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti