Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La maternità aumenta il rischio obesità

di
Pubblicato il: 09-12-2008
Sanihelp.it - Le donne che mettono al mondo un figlio hanno maggiori probabilità rispetto alle donne che non hanno figli di diventare obese anche se diventano mamme in giovane età: è quanto suggerisce uno studio condotto presso il Case Western Reserve University di Cleveland in Ohio e pubblicato sulla rivista American Journal of Public Health.

I ricercatori hanno seguito 2923 donne, tutte di età compresa fra i 14 e i 22 anni, nessuna di loro prima della gravidanza era obesa o in soprappeso anzi ben l’80% di loro era perfettamente normo peso; il 65% fra loro non possedeva un diploma di scuola superiore.
Dopo un follow-up di 5 anni il 52% delle pazienti non hanno avuto alcun bambino, mentre il 48% ha avuto almeno un figlio e fra queste il 37% ha avuto più di un figlio.
Dopo 5 anni dalla gravidanza 11,3 donne su 100 con una gravidanza alle spalle sono obese contro 4,5 donne su 100 che non hanno avuto bambini.
Dopo 5 anni dalla prima gravidanza le donne con un bambino hanno un rischio 3,5 volte superiore di diventare obese rispetto alle donne che non hanno avuto figli.

Il rischio obesità è ancora più alto per le donne che hanno avuto più figli.
Il rischio di obesità, infine, risulta più marcato per le donne di origine ispanica o africana anziché per le donne bianche.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti