Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Speciale Grana Padano

Grana Padano per uomini e donne

di
Pubblicato il: 10-12-2008

Poche calorie, basso livello di colesterolo, tante vitamine e un gusto unico: tutto questo nella forma più famosa d'Italia, adatta davvero a tutti.

Sanihelp.it - 50 grammi di Grana Padano apportano meno del 10% delle calorie che mediamente consuma al giorno una donna (2.000 Kcal) e circa l’8% di quelle che ne consuma un uomo (2.400 Kcal), ma con tutti i nutrienti del latte e solo 45 mg di colesterolo.

Ecco perché il Grana Padano è amico della salute di uomini e donne.

1. Ossa in salute. Il Grana Padano è ricco di Calcio e Fosforo, i nutrienti fondamentali per mantenere le ossa in buona salute, oltre alla vitamina D (che si forma anche esponendosi al sole). Dopo i 40 anni la massa ossea dell'uomo diminuisce di circa il 10% ogni decade aumentando il rischio di fratture. A 50/60 anni e oltre, il fabbisogno di Calcio nell’uomo è di 1.200 mg al giorno. Nella donna, con l’insorgere della menopausa, la massa ossea può ridursi anche del 20-30% nei primi 30 mesi. A 55 anni una donna su 3 soffre di osteoporosi. Il fabbisogno di Calcio tra i 30 e i 49 anni è di 800 mg al giorno, in menopausa aumenta a 1.200 mg. Meno di una donna su 4 raggiunge il fabbisogno raccomandato, aumentando il rischio di fratture del femore e della colonna vertebrale.

2. Muscoli sani e forti. A partire dai 35 anni inizia la riduzione progressiva della massa muscolare dell'uomo che a 60 anni può essersi ridotta anche del 25% rispetto a quella presente a 25 anni. Il Grana Padano contiene le proteine nobili che rinnovano i muscoli e i tessuti, apporta grandi quantità di vitamine come quelle del gruppo B e tanti minerali.

3. Corpo sempre giovane. La vitamina A e i minerali del Grana Padano quali Zinco, Selenio e Iodio hanno una funzione antiossidante che protegge le cellule dai radicali liberi.

4. Tutti in forma. I Nutrienti del Grana Padano aiutano l’uomo e la donna a mantenersi in forma e più attiva.

Il Grana Padano può essere consumato in molti modi:
• 10 grammi di formaggio grattugiato (1 cucchiaio da cucina) al posto del sale per insaporire la pasta o il riso, i passati o minestroni di verdura.
• Come snack o con l’aperitivo, a piccole scaglie per 15/20 grammi.
• 50/70 grammi come secondo al posto di carne o due uova 1-2 volte a settimana.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Grana Padano

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti