Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Come recuperare la forma

di
Pubblicato il: 04-01-2009

È l'imperativo del dopo feste: ritrovare la linea perduta e smaltire gli odiati e inestetici kg di troppo

Sanihelp.it - Rimettersi in forma, ma come? Senza saltare i pasti innanzitutto: è meglio fare 5 pasti al giorno anziché 2 perché così si riesce a meglio controllare la fame e ogni volta che si mangia si attivano tutta una serie di meccanismi che permettono di consumare energia.

È fondamentale muoversi: più si suda più calorie si bruciano.
Stirare permette di bruciare 4 calorie al minuto, pedalare alla velocità di 22 km/h permette di spendere 11,1 calorie al minuto.
Uno studio tedesco è arrivato a calcolare che se si abolisse il telecomando e ci si alzasse almeno due volte per sera per cambiare canale in un anno si potrebbero arrivare a perdere fino a 2 kg.
Chi frequenta una palestra può aumentare il dispendio energetico aggiungendo un pesetto alla caviglia: un kg di peso portato da una donna di 50 kg è in grado di farle consumare un 8% in più di energia.

L’attività, fisica, inoltre, va praticata senza sforzi eccessivi e in maniera prolungata nel tempo.
Quando si inizia una qualunque attività fisica l’organismo attinge energia dagli zuccheri, dopo un po’ però, comincia ad attingere energia dai depositi di grasso.
Una nuotata di circa un’ora fa dimagrire di più rispetto a tre nuotate di 20 minuti.
È vero infatti che il tempo necessario per cominciare a bruciare i grassi varia da individuo a individuo, ma in media i grassi non vengono intaccati prima di 20-30 minuti di attività fisica.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ministero della Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti