Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Stili di vita

Tanti motivi per dire no alla sedentarietà

di
Pubblicato il: 20-01-2009

Una vita attiva è senza dubbio lo strumento migliore per prevenire molte patologie. Per mantenersi in buona salute è necessario muoversi ogni giorno. Scopriamone tutti i vantaggi

Sanihelp.it - Secondo le indicazioni del Ministero della Salute, un buon livello di attività fisica contribuisce ad abbassare i valori della pressione arteriosa e quelli dell’ipercolesterolemia, a prevenire malattie cardiovascolari, obesità e soprappeso, diabete, osteoporosi; contribuisce, inoltre, al benessere psicologico, riducendo ansia, depressione e senso di solitudine.

Per i bambini e i ragazzi la partecipazione ai giochi e ad altre attività fisiche, sia a scuola sia durante il tempo libero, è essenziale per un sano sviluppo dell’apparato osteoarticolare e muscolare, il benessere psichico e sociale, un controllo del peso corporeo e per favorire il funzionamento degli apparati cardiovascolare e respiratorio. Inoltre, lo sport e l’attività fisica contribuiscono a evitare, nei giovani, l’instaurarsi di comportamenti sbagliati, quali l’abitudine a fumo e alcol e l’uso di droghe.

Anche per gli anziani l’esercizio fisico è particolarmente utile in quanto: ritarda l’invecchiamento, previene l’osteoporosi,
contribuisce a prevenire la disabilità, la depressione e la riduzione delle facoltà mentali, così come il rischio di cadute accidentali migliorando l’equilibrio e la coordinazione.

Uomini e donne di qualsiasi età possono trarre vantaggio anche solo da trenta minuti di moderato esercizio quotidiano. Non è necessario dedicarsi a un’attività specifica. L’importante è mantenersi attivi sfruttando ogni possibile occasione: dedicarsi ai lavori di giardinaggio, fare la spesa, portare a spasso il cane. Praticare con regolarità attività sportive almeno due volte a settimana aiuta ad aumentare la resistenza, aumentare la potenza muscolare, migliorare la flessibilità delle articolazioni, migliorare l’efficienza di cuore e vasi e la funzionalità respiratoria e il tono dell’umore.

Ecco qualche esempio di consumo calorico per un'ora di attività:

Passeggiare = 200
Fare ginnastica = 245
Rifare i letti = 300
Ballare = 300
Tennis = 450
Bicicletta = 595
Nuotare = 700



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ministero della salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti