Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La celiachia aumenta il rischio linfoma

di
Pubblicato il: 06-02-2009
Sanihelp.it - Soffrire di celiachia aumenta il rischio di sviluppare un linfoma non Hodgkin: è quanto sostiene uno studio condotto in collaborazione fra il National Cancer Institute di Bethesda nel Maryland e il Karolinska Institute in Svezia e pubblicato sulla rivista Gastroenterology.

I ricercatori hanno usato i dati relativi 6000 pazienti con linfoma.
Sono stati scoperti 37869 casi di linfoma non Hodgkin, 8323 linfomi di tipo Hodgkin e 13842 casi di leucemia.
Il rischio di sviluppare linfoma non Hodgkin è 5 volte più alto quando è presente malattia celiaca, mentre la celiachia non influenza la frequenza del linfoma Hodgkin e della leucemia.
Il rischio di sviluppare un linfoma non Hodgkin era stimato in 13,2 volte fra il 1975 e il 1984, in 7,90 volte fra il 1985 e il 1994 e in 3,84 volte fra il 1995 e il 2004.

Il rischio di sviluppare linfoma non Hodgkin in presenza di celiachia si è ridotto negli anni, perché la celiachia viene diagnosticata sempre più tempestivamente prima che possa ledere e danneggiare i tessuti


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti