Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La dieta mediterranea nella prevenzione della spina bifida

di
Pubblicato il: 13-02-2009
Sanihelp.it - Se si segue la dieta meditteranea in gravidanza ci sono meno probabilità di mettere al mondo bambini con la spina bifida: è quanto sotiene uno studio condotto presso l' Erasmus Medical Center di Rotterdam e pubblicato sulla rivista Bjog.

Già l'integrazione con acido folico ha dimostrato di aiutare a prevenire i difetti del tubo neurale per questo negli Stati Uniti si raccomandano durante la gestazione e per le donne che progettano una gravidanza, non solo la supplementazione di acido folico attraverso l'uso di integratori, ma anche con il consumo di cereali da colazione fortificati con acido folico.
Nel sud Europa dove sono più numerose le donne che mangiano secondo la dieta mediterranea il numero di bambini nati con spina bifida è più basso che nel resto del mondo.

Le donne che seguono la dieta mediterranea, infatti, hanno livelli ematici di folati e vitamina B12 più alti rispetto alle donne che mangiano quantità inferiori di frutta, verdura, olio di oliva e pesce


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti