Logo
Logo
Le parole più cercate: Dieta Abbronzatura Ernia
Ricerca personalizzata Google
Home > Test e Psiche > Articolo

Uomini e donne

Foto sexy: donne-oggetti nella mente maschile

di
Pubblicato il: 29-06-2009

Un recente studio dell'Academy of Advancement in Science rivela come le foto sexy agiscono sul cervello maschile, andando ad alterare la percezione che gli uomini hanno delle donne

Sanihelp.it - Bastano pochi minuti davanti alla tv, sfogliare un giornale o passeggiare per una qualsiasi delle nostre città: davanti ai nostri occhi ritroviamo in continuazione immagini di donne belle, sexy e particolarmente provocanti.

L’idea della donna oggetto sembra non essere poi così lontana dalla reale percezione maschile. Questo è quanto confermato da un recente studio presentato dall’American Academy of Advancement in Science al più importante congresso scientifico del mondo in corso a Chicago e condotto dalla psicologa Susan Fiske.
L’utilizzo continuo da parte dei mass media e delle pubblicità di immagini ritraenti donne belle e sexy sembra agire in maniera inconscia sulla percezione maschile dell’universo femminile.
I dati raccolti rivelano che le foto di donne seducenti hanno il potere di attivare quelle aree cerebrali che normalmente in un uomo si azionano prima di usare attrezzi da lavoro.
Le stesse foto poi vanno a disattivare nel cervello maschile quei centri neurali dell’empatia che sono responsabili dell’interazione con gli altri individui e della comprensione delle emozioni altrui.

Come spiega la Fiske, psicologa della Princeton University in New Jersey : «L'unica altra volta in cui abbiamo visto accadere tutto questo è quando le persone guardano immagini di barboni o drogati, perché davvero non si vuole pensare a quello che sta accadendo a questa gente».
Le foto di donne sexy, spesso discinte e in pose seducenti, alterano la percezione che l’uomo ha della donna, « come se i maschi pensassero di agire direttamente su quei corpi femminili».
Precisa poi Susan Fiske: «Non sto inneggiando alla censura, ma dico solo che le persone devono conoscere che tipo di associazioni» possono entrare in gioco nella mente degli uomini.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Academy of Advancement in Science

© 2014 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
2 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?