Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il complesso meccanismo dell'Alzheimer

di
Pubblicato il: 27-02-2009
Sanihelp.it - Uno studio pubblicato sulla rivista Nature e condotto presso la Yale University di New Haven nel Connecticut ha svelato alcuni meccanismi che portano alla manifestazione dell'Alzheimer una patologia che comporta perdita di memoria, stato confusionale fino alla demenza completa.

Secondo gli studiosi sarebbero i prioni, particolari molecole proteiche tristemente note a causa del morbo della mucca pazza, a innescare tossicità a livello delle placche amiloidi le formazioni che impazziscono in corso di Alzheimer.
L'Alzheimer è una patologia estremamente complessa: sicuramente è innescata da più meccanismi.
I ricercatori aggiungono anche che gli astrociti, cellule cerebrali di solito coinvolte nella riparazione cellulare a seguito di eventi lesivi, impazziscono in resenza di placche amiloidi.

Comprendere qual è la patogenesi dell'Alzheimer è essenziale per scoprirne la cura: al momento i farmaci a disposizione controllano solo i sintomi senza essere, purtroppo, curativi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti