Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Gli infermieri italiani lanciano il Patto per la salute

di
Pubblicato il: 03-03-2009
Sanihelp.it - L’avvio di un confronto diretto con il Governo condotto attraverso l’istituzione di tavoli tecnici, l’impegno del sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio per trasformare gli attuali Collegi in Ordini professionali, la proposta di un Patto per la salute che coinvolga tutti i protagonisti e le istituzioni in un’azione di rilancio e valorizzazione della risorsa sanità: sono queste le principali indicazioni emerse nel corso del XV Congresso nazionale della Federazione Nazionale dei Collegi Ipasvi, che per tre giorni a Firenze ha coinvolto circa 4.500 infermieri impegnati nel dibattito sul futuro della professione e del sistema salute.

A partire dall’affemazione della loro figura professionale, gli infermieri chiedono il riconoscimento a tutto tondo del loro ruolo e la valorizzazione delle funzioni che possono e devono assumere a fronte delle loro nuove competenze e responsabilità, a partire dalla nuova definizione di governo clinico e assistenziale quale strumento di orientamento e governo della sanità.

Dal confronto con il Governo gli infermieri si aspettano risposte concrete in merito alle principali questioni aperte: valorizzazione della docenza infermieristica e suo riconoscimento quale elemento ineludibile per la formazione dei futuri infermieri; promozione dell’assistenza infermieristica sul territorio, superamento dell'attuale settorializzazione – su base esclusivamente medica – delle degenze ospedaliere a favore dell'aggregazione per complessità assistenziale infermieristica; riconoscimento e valorizzazione della direzione e del management infermieristico in tutte le organizzazioni sanitarie pubbliche e private; riconoscimento della libera professione infermieristica intramuraria.

Richieste che il sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio, intervenuto al congresso, sembra aver raccolto: due tavoli tecnici verranno presto attivati per mettere a punto le modifiche che si renderanno opportune in merito agli ordinamenti didattici e alla valorizzazione della docenza infermieristica, con la collaborazione di infermieri docenti e ricercatori.

È stato inoltre annunciato un disegno di legge sul governo clinico e la modifica del DL.gvo 502/92 per dare riconoscimento alla complessità assistenziale infermieristica e per promuovere la libera professione intramuraria infermieristica organizzata e gestita dal direttore infermieristico d’Azienda su aree di intervento chiare e ben definite.

Infine, il sottosegretario ha assicurato che entro il 2009 la Federazione Nazionale Collegi IPASVI diventerà la Federazione nazionale Ordini degli Infermieri, entrando a far parte con pari dignità del Coordinamento unitario delle professioni.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
XV Congresso nazionale della Federazione Nazionale dei Collegi Ipasvi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti