Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Attenzione al body building: una coscia troppo muscolosa potrebbe accelerare l'insorgenza dell'artrite del ginocchio

di
Pubblicato il: 28-04-2003

È opinione diffusa che rafforzando la muscolatura della coscia si possa aiutare un ginocchio artritico, ma un recente studio segnala che se il muscolo della coscia è molto sviluppato potrebbero essere favorita l'insorgenza di artrite.

Sanihelp.it - L’esercizio fisico non è certamente dannoso per i soggetti affetti da artrite, ma è necessario identificare programmi specifici di esercizio fisico calibrati per i singoli pazienti.
Una percentuale stimata intorno al 12 percento degli Americani dai 65 anni di età in poi è affetta da osteoartrite del ginocchio e spesso, come trattamento, gli esperti consigliano di rafforzare il quadricipite della coscia.
L’osteoartrite insorge quando si usura e rompe la cartilagine, che protegge l’articolazione agendo come cuscinetto, spesso provocando dolore, gonfiore e perdita di mobilità.
In uno studio durato 18 mesi la Dr. Leena Sharma della Northwestern University Medical School di Chicago, Illinois e i suoi collaboratori, hanno valutato 171 uomini e donne affetti da artrite del ginocchio e con un’età media di 64 anni.
I pazienti che all’inizio dello studio presentavano una muscolatura della coscia più forte, le ossa della gamba non correttamente allineate o un’articolazione del ginocchio "lassa", avevano maggiori probabilità di manifestare sintomi di progressione della malattia rispetto a coloro che avevano un quadricipite meno sviluppato.
"I nostri risultati pongono alcuni interrogativi sull’intenso allenamento dei quadricipiti," scrivono gli autori nel numero di Aprile della rivista Annals of Internal Medicine.
In base ad un editoriale del Dr. Kenneth D. Brandt della Indiana University School of Medicine di Indianapolis i risultati sono "interessanti" e "stimolano la formulazione di ipotesi" senza tuttavia rappresentare una prova evidente che i normali esercizi consigliati per potenziare le gambe siano dannosi per alcuni pazienti.
I ricercatori hanno tenuto conto esclusivamente dell’assottigliamento della cartilagine del ginocchio basandosi sulle radiografie senza approfondire l’aspetto del dolore o della funzionalità del ginocchio. I pazienti dotati di una muscolatura della coscia più forte potrebbero infatti accusare meno dolore e una migliore funzionalità, ma per stabilire questo occorre approfondire lo studio.
Delle 328 ginocchia valutate nello studio, 78 sono state considerate male allineate; infatti, esaminando la radiografia, le due ossa presenti nell’articolazione del ginocchio non erano perfettamente in linea. Delle 328 ginocchia inoltre, 110 venivano considerate più lasse rispetto alle altre articolazioni del ginocchio.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Annals of Internal Medicine 2003

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti