Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore del colon-retto: 6 su 10 guariscono

di
Pubblicato il: 08-04-2009
Sanihelp.it - Il 54% dei pazienti sconfigge il tumore del colon-retto. Un buon risultato, anche se secondo Luisa Fioretto, Direttore del Dipartimento Oncologico dell’ASL 10 di Firenze e Presidente della XVII Conferenza nazionale dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) tenutasi a Firenze, «Il nostro Paese può compiere ancora enormi passi avanti, soprattutto nella diagnosi precoce. L’esempio della Toscana deve farci riflettere: nonostante l’elevato consumo di carne rossa, uno dei principali fattori di rischio per questo tumore, presenta una mortalità in linea con la media nazionale, con 1.600 decessi l’anno».

Chi si ammala ha però possibilità di guarire grazie a un ottimo servizio di screening e il coordinamento dei servizi di diagnosi e cura oncologica.
Come spiega però Francesco Boccardo, Presidente AIOM: «Solo sei regioni raggiungono questo standard e nel sud, i livelli sono inferiori al 10%. È inaccettabile che vi siano intere zone del Paese in cui di fatto i cittadini non possano sottoporsi ai controlli preventivi, o debbano farlo a loro spese».

La diagnosi precoce rappresenta un fattore chiave per affrontare con successo questa neoplasia, che colpisce 48.000 italiani ogni anno, provocando 18.000 decessi. Ma altrettanto determinanti sono stati i progressi delle terapie, tanto che la percentuale di pazienti oncologici che guariscono completamente aumenta di circa l’1% ogni 12 mesi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AIOM

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti