Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore

Disturbi mentali organici: cause e valutazione

di
Pubblicato il: 28-04-2009

Sono generalmente collegati ad alti livelli di sofferenza psicologica. I pazienti confusi sono spesso ansiosi e depressi e faticano ad adeguarsi emotivamente alla malattia

Sanihelp.it - Ecco alcuni esempi delle svariare cause dei disturbi mentali organici: alcune interessano il cervello di preferenza, mentre altre sono disturbi sistemici che coinvolgono tutto l'organismo.

- Farmaci: oppioidi, psicotropi, steroidi, anticolinergici.
- Sospensione di farmaci: oppioidi, benzodiazepine, alcol.
- Infezioni: al torace o urinarie.
- Insufficienze organiche: cardiaca, respiratoria, renale, epatica.
- Disturbi biochimici: ipercalcemia, squilibrio elettrolitico.
- Lesioni cerebrali: tumori cerebrali primari o secondari, che spesso determinano alterazioni all'umore, alla personalità, al comportamento e alle funzioni cognitive; ictus.

Come si valuta il paziente confuso? Per organizzare una descrizione delle condizioni si possono utilizzare le voci dell'esame dello stato mentale:
- Aspetto e comportamento. Sembra malato? Collabora durante il colloquio?
- Conversazione. Spontanea? Coerente?
- Umore. Depresso o euforico? Arrabbiato, ansioso, sospettoso?
- Contenuto dei ragionamenti.
- Convinzioni ed esperienze anormali. Percezioni errate, allucinazioni e fissazioni.
- Funzionalità cognitiva. Orientamento, attenzione e concentrazione, memoria a lungo e breve termine.
- Capacità di giudizio. Il paziente è consapevole di essere confuso?


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Cancro ed emozioni - Centro Scientifico Editore

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti