Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Naltrexone per alleviare il dolore nella fibromialgia

di
Pubblicato il: 27-04-2009
Sanihelp.it - Il naltrexone, una molecola usata nella disassuefazione da alcol e droga, può alleviare il dolore nella fibromialgia: è quanto sostiene uno studio condotto presso la Stanford University School of Medicine di Palo Alto in California e pubblicato sulla rivista Pain Medicine.

La fibromialgia è una patologia di cui ancora non si conoscono le cause, ma che provoca dolore cronico e disturbi del sonno.
In questo studio i ricercatori hanno somministrato a 10 pazienti affetti da fibromialgia naltrexone prima di andare a letto: il 32,5% dei pazienti ha denunciato un sensibile miglioramento del dolore, mentre il placebo ha procurato una riduzione del dolore solo nel 2,3% dei pazienti.

A questo primo studio ne seguirà un secondo su 30 pazienti della durata di 16 settimane.
I ricercatori sono speranzosi: il naltrexone potrebbe essere davvero un aiuto per chi soffre di fibromialgia, può alleviare il dolore senza procurare particolari effetti collaterali.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti