Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Prevenire la sordità e i disturbi uditivi

Udite! La campagna salva-orecchie

di
Pubblicato il: 05-05-2009

Parte una campagna di informazione sulla prevenzione dei disturbi uditivi, di cui sono particolarmente vittime bambini e anziani.

Sanihelp.it - La cecità allontana le persone dalle cose, la sordità allontana le persone dalle persone: così diceva Helen Keller, sordo-cieca, al Congresso americano del 1924.
La sordità costituisce una barriera tremenda fra gli uomini, che produce frustrazione, isolamento e depressione. Sono oltre 7 milioni gli italiani che soffrono di problemi uditivi, di cui quasi il 40% non ha coscienza del problema e un terzo non ha mai eseguito un test della funzione uditiva.

Per sensibilizzare la popolazione sull’importanza della diagnosi precoce, ma soprattutto della prevenzione, dei disturbi dell’udito, parte Udite!, una campagna di informazione promossa da Terme di Sirmione in collaborazione con le Cliniche Specialistiche Universitarie di Milano, Brescia e Verona.

«Educare alla prevenzione, informando sulle buone abitudini da adottare per preservare il proprio udito e insegnando a riconoscere i segni premonitori del danno uditivo, consente di intervenire precocemente sui disturbi e ridurre la probabilità di incorrere in danni permanenti», spiega Antonio Cesarani, Direttore U.O.C. di Audiologia della Fondazione Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena IRCCS e Direttore Cattedra di Audiologia Università degli Studi di Milano.

Nell’ambito della prevenzione dei disturbi uditivi le cure termali giocano un ruolo importante, come conferma Marco Vitale, Dipartimento Anatomia, Farmacologia e Scienze Medico Forensi dell’Università degli Studi di Parma e Coordinatore Scientifico Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale: «La crenoterapia nelle malattie otorinolaringoiatriche e delle vie aeree superiori poggia su numerosi studi clinico-epidemiologici. Gli effetti delle acque sulfuree sulla mucosa delle alte vie respiratorie sono riconducibili a un effetto fluidificante sul muco, una normalizzazione della clearance muco-ciliare e un effetto battericida».

Le patologie uditive possono interessare diverse fascia di età, ma è soprattutto nel bambino e nell’anziano che meritano una maggiore attenzione.

«I bambini sono più frequentemente colpiti rispetto agli adulti da disturbi uditivi, che possono avere anche pesanti ripercussioni  sul loro sviluppo - spiega Vittorio Colletti, Direttore Clinica Otorinolaringoiatrica Policlinico G.B. Rossi di Verona e Direttore Cattedra Otorinolaringoiatrica Università degli Studi di Verona - Le cure termali sono utili ed efficaci, non solo come prevenzione, ma anche come riabilitazione dei deficit uditivi in età pediatrica.

Per quanto riguarda l’adulto, la causa più frequente di ipoacusia è l’esposizione al rumore, soprattutto sul lavoro - afferma Piero Nicolai, Direttore Clinica Otorinolaringoiatrica Spedali Civili di Brescia, Direttore Cattedra Otorinolaringoiatrica Università degli Studi di Brescia – La perdita dell’udito causata dal rumore è la patologia professionale più diffusa in Europa: circa un terzo dei lavoratori europei è esposto a livelli di rumore potenzialmente pericolosi per almeno un quarto dell’orario di lavoro. In Italia, l'ipoacusia da rumore costituisce più della metà delle malattie professionali indennizzate dall'INAIL».

La campagna prevede la possibilità di effettuare screening uditivi gratuiti a bordo di un camper attrezzato nelle piazze delle tre città: Milano, Brescia e Verona. Gli specialisti delle cliniche universitarie coinvolte e i medici di Terme di Sirmione saranno a disposizione per fornire informazioni e consigli su come proteggere le funzionalità dell’orecchio e prevenire l'insorgere delle patologie a esso correlate. Saranno inoltre distribuiti materiali informativi e organizzati incontri di approfondimento gratuiti aperti al pubblico.

Per conoscere gli appuntamenti in calendario sono a disposizione il sito www.termedisirmione.com e il numero verde 800802125.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Udite! Campagna Terme di Sirmione - Fondazione Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena IRCCS

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti