Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Pelle più bella a tavola

di
Pubblicato il: 05-05-2009

Per correggere imperfezioni e inestetismi cutanei mangiare sano aiuta molto più dei trattamenti cosmetici

Sanihelp.it - È possibile avere una pelle luminosa, liscia e idratata?
È possibile, ma bisogna prestare una grande attenzione a come e a cosa si mangia.
Perchè la pelle sia sempre perfettamente idratata è importante bere molto, è necessario bere ogni volta che si ha sete; gli esperti consigliano di bere almeno 6 bicchieri di acqua al giorno.
Perchè la pelle appaia sempre liscia e levigata è importante introdurre quantità sufficienti di vitamina C, per questo a tavola non dovrebbero mai mancare fragole, mele, peperoni rossi e broccoli; ogni giorno si dovrebbero assumere due porzioni di frutta e una di broccoli o peperoni.
Almeno due volte a settimana si dovrebbero mangiare cibi ricchi di ω-3, che sono in grado di contrastare i radicali liberi che si formano per azione dei raggi solari e dello stress e che contribuiscono alla formazione delle rughe; bisognerebbe mangiare almeno 2 volte a settimana un'abbondante porzione di sgombro o salmone.

Fra poco inizierà la stagione della tintarella e per chi vuole proteggere la pelle dai danni provocati dai raggi UV è bene introdurre nella propria dieta qualche cucchiaio di olio di semi di girasole e alcune mandorle.
Questi cibi, infatti, sono molto ricchi in vitamina E ed antiossidanti sostanze ad attività schermante contro i raggi UV.

Per una pelle sempre giovane e fresca è importante introdurre quantità rilevanti di β-carotene per cui a tavola non devono mai mancare arance rosse e spinaci.
Per una pelle pulita, priva di punti neri e brufoli, infine, bisognerebbe intensificare il consumo di pane e cereali integrali.
L'utilizzo di questi alimenti infatti permette di ridurre l'apporto glicemico con una stabilizzazione dei livelli di insulina, quando i livelli di insulina sono troppo elevati aumenta la produzione degli androgeni, gli ormoni responsabili della comparsa di brufoli e punti neri.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Salute 24

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti