Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Conosciamo il metodo Mézières

Guarire sciogliendo i nodi del corpo

di
Pubblicato il: 26-05-2009

È la promessa di Mézières, un metodo che guarisce allungando i muscoli e sciogliendo blocchi e contratture muscolari. Tanti i disturbi che trovano giovamento da questa tecnica.

Sanihelp.it - Ripristinando la forma, si ripristina la funzione fisiologica di ciascuna articolazione: è questo il presupposto da cui partì la fisioterapista francese Françoise Mézières nel 1949 nell’elaborare il metodo oggi conosciuto con il suo nome.

Secondo Mézières il corpo, per funzionare bene, deve essere simmetrico, armonioso ed equilibrato. Esistono secondo la fisioterapista francese quattro catene formate da muscoli poliarticolari, embricati tra loro come le tegole di un tetto: catena posteriore, catena antero-interiore, catena brachiale anteriore e catena anteriore del collo.
L’ipertono di tali catene comporta alterazioni posturali, o dimorfismi, che si manifestano con sintomi a livello delle articolazioni: scoliosi, dorso curvo, alluce valgo, artrosi ecc. L’allungamento progressivo delle catene muscolari retratte ristabilisce la normale funzione di ciascuna articolazione.

Il metodo consiste quindi in una serie di manovre finalizzate all’allineamento dello scheletro e all’allungamento della muscolatura, in grado di sciogliere blocchi e contratture. I dolori della colonna vertebrale, delle articolazioni o della testa scompaiono o si attenuano perché viene meno la causa che le ha prodotte: l'accorciamento delle catene muscolari.

Attraverso il ripristino della simmetria corporea, Mézières permette di trattare numerose patologie di tipo ortopedico (scoliosi, artrosi, torcicollo, dolori muscolari ecc.) e diversi disturbi a esse collegati, per esempio le cefalee muscolo-tensive.

Anche disturbi digestivi, cardiaci, ginecologici (soprattutto dolore pre-mestruale), funzioni circolatorie e problemi come vertigini e cefalee, quando riconducibili al rachide cervicale, scompaiono o si attenuano. Il metodo infatti tende alla ricerca delle cause di un problema sciogliendo nodo dopo nodo i compensi che si instaurano nel corpo attraverso le catene muscolari e che spesso vengono scambiati per il vero problema.

La terapia prevede un ciclo di trattamenti individuali. Le sedute durano circa un' ora e vengono effettuate da fisioterapisti specializzati su appositi tappetini situati sul pavimento.
Si può far ricorso, successivamente, a sedute di ginnastica di rieducazione posturale di gruppo, che offrono ai praticanti gli strumenti per continuare da soli il lavoro impostato dal terapeuta.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
A.I.M.M. - Associazione Italiana per il Metodo Mzires

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti