Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Frutta e verdura sicure nel nostro Paese

di
Pubblicato il: 05-05-2009
Sanihelp.it - Frutta e verdura sempre più sicure in Italia, solo l’1,1% dei campioni analizzati è risultato fuori legge. A rivelarlo è la Direzione generale della sicurezza degli alimenti e della nutrizione del Ministero del Welfare, presentata oggi a Roma nel corso del convegno La tutela dell'ambiente: garanzia della salubrità e sicurezza del nostro cibo, organizzato da ministero e Consiglio nazionale dei chimici. In totale sono stati analizzati 6.845 campioni ortofrutticoli (3.656 frutti e 3.189 ortaggi): in due casi su tre gli esemplari sono risultati del tutto privi di rimedi utilizzati per proteggere e curare le piante. Negli altri casi, il 32,2% rientra comunque nei limiti di legge, mentre solo 1,1% è risultato irregolare, contro il 2,3% del 1995.

Questo il commento del sottosegretariato: «L'esperienza di questi anni ci ha insegnato che è necessario non solo rafforzare le misure di controllo al momento dell'importazione degli alimenti, ma anche far sì che Paesi che non offrono sufficienti garanzie siano esclusi dalla lista di quelli autorizzati a esportare nel territorio comunitario. La catena alimentare italiana è una delle più sicure al mondo».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
adnkronos

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti