Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il diabete di tipo 2 mette a rischio pancreatite

di
Pubblicato il: 13-05-2009
Sanihelp.it - Le persone affette da diabete di tipo 2 corrono un rischio 3 volte maggiore rispetto alle persone sane, di sviluppare pancreatite acuta e sono 2 volte più soggetti a sviluppare malattie delle vie biliari rispetto ai coetanei sani: è quanto sostiene uno studio condotto a San Diego in California e pubblicato sulla rivista Diabetes Care.

Gli autori dello studio hanno esaminato i dati relativi a 337067 pazienti con diabete di tipo 2 e altrettanti pazienti sani seguiti per almeno un anno fra il 1999 e il 2005.
Le persone affette da diabete di tipo 2 già in giovane età, fra i 18 e i 30 anni, sono quelli che più degli altri corrono il rischio di sviluppare pancreatite acuta o patologie delle vie biliari.

Essere ammalati di diabete di tipo 2, possedere i requisiti per tutti i fattori di rischio che aggravano e complicano il diabete di tipo 2, espone i pazienti ad un preoccupante rischio di pancreatite acuta, una malattia particolarmente dolorosa.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti