Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Un anello vaginale che contrasta anche l'AIDS

di
Pubblicato il: 08-06-2009
Sanihelp.it - Alcuni ricercatori hanno messo a punto un nuovo anello vaginale che non rilascia solo dosi costanti di anticoncezionale, ma anche sostanze in grado di inibire l'attecchimento del virus HIV, il virus responsabile dell' AIDS.

L'anello vaginale è stato studiato e allestito da studiosi del Weill Medical College of Cornell University di New York: questo anello vaginale sembra comportarsi sia da anticoncezionale sia da valida barriera per il virus HIV e i risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista AIDS.
I ricercatori hanno immesso nell'anello vaginale non solo anticoncezionali ma anche un mix di antivirali e hanno testato che il rilascio di antivirali è efficace e permane per 15 giorni se il materiale utilizzato per la realizzazione dell'anello è gomma di acacia e per 28 giorni se il materiale utilizzato è uno speciale idrogel.

I ricercatori pensano che l'utilizzo di un anello vaginale con le caratteristiche fin qui descritte possa essere un metodo molto efficace per eliminare la trasmissione del virus HIV attraverso i rapporti eterosessuali.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti