Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

TIA meno infausto per le donne

di
Pubblicato il: 23-06-2009
Sanihelp.it - A un anno di distanza da un attacco ischemico transitorio TIA, le donne anziane hanno meno probabilità di incorrere in altri eventi cardiovascolari o morire: è quanto sostiene uno studio condotto presso la Yale University School of Medicine nel Connecticut e pubblicato sulla rivista Stroke.

I ricercatori hanno seguito 76108 donne e 459555 uomini dopo dimissione ospedaliera per TIA fra gennaio e dicembre 2002, età media dei pazienti 79 anni.
Dopo un anno dalla dimissione le donne hanno un 15% di probabilità in meno di avere un ictus, il19% di probabilità in meno di subire un evento cardiaco e il 22% di probabilità in meno di morire, rispetto ai pazienti maschi.

Dopo la dimissione il rischio di un nuovo TIA è marginalmente più altro per le donne che per gli uomini.
I dati di questo studio suggeriscono che dopo TIA la prognosi è migliore per le donne che per gli uomini. I ricercatori credono che sia possibile partire da questo risultato per meglio gestire i pazienti, maschi e femmine, dopo un evento ischemico transitorio.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti