Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Prevenzione

Proteggersi dal tumore con l'aspirina

di
Pubblicato il: 23-06-2009

Un gruppo internazionale di esperti ha fatto il punto sull'utilizzo di farmaci antinfiammatori molto comuni come l'aspirina, per la prevenzione dei tumori

Sanihelp.it - L'aspirina o meglio l'acido acetilsalicilico, potrebbe essere utile non solo per combattere l'influenza, ma sembra essere utile nella prevenzione di alcuni tumori, come quello del colon-retto.

Da sempre gli esperti ribadiscono il valore della prevenzione, che deve prevedere uno stile di vita sano e periodici esami di controllo e che può anche basarsi sulla farmacoprevenzione: l'uso di particolari farmaci.
In caso di tumore al colon-retto vi sono molte dimostrazioni scientifiche che un uso costante dei FANS abbia un ruolo importante nella prevenzione della patologia. Di farmaci antinfiammatori nella prevenzione oncologica si è discusso nel corso della quinta Conferenza internazionale sulla prevenzione del cancro, svoltasi a Ginevra a marzo e in un articolo recentemente pubblicato sulla rivista Lancet Oncology; tra gli autori dell'articolo anche Carlo La Vecchia, dell’Istituto Mario Negri e dell’Università di Milano, più volte sostenuto da AIRC nelle sue ricerche.

Secondo i ricercatori tra i FANS, solo l’aspirina e una molecola nota come sulindac racchiuderebbero un’azione protettiva contro il cancro, oltre che contro le malattie cardiovascolari. I dati più certi riguardano il tumore del colon-retto, ma non è escluso che anche altre forme oncologiche potranno trarre vantaggio da questa modalità preventiva.

Restano però ancora molti dubbi sull’uso dell'aspirina e di altri antinfiammatori nella farmacoprevenzione del cancro, soprattutto legati alle incertezze sugli effetti collaterali, sulle dosi ottimali del farmaco, sulla durata del trattamento e sul momento più opportuno per cominciarlo.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AIRC

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti