Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tradimento

Rifarsi il seno fa tradire di più

di
Pubblicato il: 30-06-2009

Secondo un'indagine italiana, le donne che si rifanno il seno cedono più facilmente alla tentazione di cornificare mariti, compagni e fidanzati.

Sanihelp.it - Le donne che si rifanno il seno tradiscono più facilmente il partner: su 300 pazienti rifatte, il 35% ha dichiarato di aver ceduto, per la prima volta, ad avances di altri uomini dopo il ritocco al seno, mentre il 38%, pur non essendo arrivata al tradimento vero e proprio, ha instaurato piccoli giochi di seduzione.

Questi i risultati di un’indagine condotta dal professor Giulio Basoccu, chirurgo estetico, Docente all’Università La Sapienza di Roma, su 300 pazienti, tra i 25 e i 40 anni, fidanzate o sposate, che in questi ultimi cinque anni hanno ingrandito il loro seno: «Ho proposto il questionario, in forma anonima, a pazienti che, sei mesi dopo il ritocco al seno, sono ritornate nei nostri studi per i controlli di routine» spiega il professor Basoccu.

Tutto per verificare se le donne che aumentano il volume del proprio décolleté vivono una effettiva rinascita, che le porta anche a un differente modo di vivere. «E ne ho avuto la conferma dal questionario. La donna dopo un ritocco al seno si sente più femmina, tende a mettere il seno in evidenza e attira di più, inevitabilmente, gli uomini. Quindi più uomini intorno e più occasioni di tradimento» commenta il chirurgo.

L’occasione, si sa, fa l’uomo ladro e non è difficile immaginare come una donna che può sfoggiare una nuova misura di seno, senta la necessità di metterlo in mostra, per esempio con abiti più scollati. «I cambiamenti psicologici e comportamentali che subiscono le donne dopo l’ingrandimento del seno sono notevoli: più sicurezza, umore migliore, meno inibizioni e tutte ammettono di sentirsi più belle, sensuali e desiderabili» conclude l’esperto.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
professor Giulio Basoccu, chirurgo estetico, Docente all’Università La Sapienza di Roma

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti