Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'ansia può aumentare il rischio angina

di
Pubblicato il: 02-07-2009
Sanihelp.it - I pazienti che soffrono di ansia, depressione e lamentano spesso dolorabilità al petto sono statisticamente più a rischio di soffrire di angina: è quanto sostiene uno studio condotto presso la School of Medicine di Seattle e pubblicato sulla rivista Journal of the American Hearth Association.

L'angina è provocata soprattutto dall'indurimento delle arterie, può comportare ischemia e talvolta anche morte.
Per ridurre il rischio angina, però, è importante anche agire sull'ansia e sulla depressione.
Gli autori dello studio hanno seguito nel biennio 20042006 191 pazienti, età media 63 anni: il 36% dei pazienti non ha evidenziato sintomi di angina, il 35% ha evidenziato sintomi di angina con cadenza mensile e il 30% con cadenza quotidiana.

Il 44% dei pazienti con sintomi quotidiani di angina soffrivano anche di ansia e ben il 64% fra loro anche di depressione.
Ansia e depressione, quindi, aumentano il rischio di avvertire spesso i sintomi dell'angina indipendentemente dalla gravità dell'angina stessa.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti