Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Scopriamo una nuova disciplina di origine indiana

Indian Balance: corpo in forma, mente a riposo

di
Pubblicato il: 14-07-2009

Tenersi in forma e allo stesso tempo rilassarsi è possibile con l'Indian Balance, la perfetta fusione della cultura meditativa indiana e del fitness occidentale.

Sanihelp.it - Muovere il corpo mentre la mente, riposando, si ritempra: è il presupposto dell’Indian Balance, una nuova disciplina corporea, un training fisico e spirituale che mira ad armonizzare corpo e mente, aiutando a raggiungere l’equilibrio necessario per affrontare le sfide del quotidiano e producendo benefici effetti a lungo termine.

Ideato dall’indiano Christian de May allo scopo di equilibrare il movimento del corpo con il riposo dello spirito, l’Indian Balance ha dei principi base che uniscono conoscenze tradizionali e tecniche moderne.
Il risultato è un insieme di esercizi semplici, dai nomi evocativi: falco, farfalla, arcobaleno… A chi sono rivolti? Ai super-stressati, a chi non ama il fitness classico, ai pigri, agli amanti della natura, a chi desidera vivere in armonia con se stessi e l’ambiente circostante e, perché no, anche a chi vuole rassodarsi un po’. Può essere praticato anche in tarda età.

L’Indian Balance si divide in tre fasi, da adattare a seconda delle proprie esigenze individuali: concentrazione, mobilitazione e rilassamento. L’allenamento viene accompagnato da una speciale musica indiana.

Un esempio di esercizio è l’Elsu, il falco in volo.

In piedi, a gambe parallele, flettete leggermente gambe e braccia. Sollevate le braccia piegate all’altezza del petto, con le dita delle manu unite a formare un triangolo. Lo sguardo è rivolto alle mani giunte.
Espirando, alzate le braccia e tendete le gambe. Sollevate la testa verso l’alto.

Abbassate le braccia, tenendole ben tese davanti a voi, con le mani unite a formare un triangolo. Allungate all’indietro la gamba destra, appoggiando la punta del piede sul pavimento e tenendo il tallone sollevato.

Espirando, aprite le braccia e sollevatele laterlamente fino all’altezza delle spalle, tenendole tese. Il movimento deve essere eseguito in modo fluido e morbido, immaginando di avere le ali di un falco che si fa dolcemente trasportare dal vento.

L’esercizio si esegue in 8 tempi. Ripetetelo allungando all’indietro l’altra gamba.

L’Indian Balance viene proposto già in numerosi centri del fitness in Germania. In Italia si può allenarsi usando i manuali audio e video disponibili nei negozi specializzati.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
La Guida del Benessere, Red Edizioni

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti