Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Destinazioni e formule pensate per loro

Vacanze a misura di bimbo

di
Pubblicato il: 14-07-2009

Crociere educative, spiagge baby, giochi inspirati ai cartoni animati, hotel a misura di bimbo e programmi termali mirati: tante idee per le vacanze dei più piccoli.

Sanihelp.it - Quando una coppia diventa una famiglia, ritmi, stili di vita, esigenze e desideri cambiano. Anche le vacanze rientrano in quest’esigenza di cambiamento: addio viaggi avventurosi e senza meta e via libera a vacanze organizzate e a misura di bimbo.

Oggi molte strutture e organizzazioni turistiche accolgono i piccoli con spazi attrezzati, menu personalizzati e attività guidate che divertono i bimbi e permettono ai genitori di prendersi un po’ di libertà. Qualche esempio? Gli Italy Family Hotels, primo consorzio italiano di alberghi specializzati per accogliere i bambini, i Kinder Hotels in Sudtirolo, Austria e Baviera o i Rosengarten Family in Alto Adige.

A Riccione è stata addirittura inaugurata una spiaggia per soli piccoli turisti. La Spiaggia dei Bambini Allegri si trova nell’arenile del Marano Beach, zona bagno 135: ombrelloni e brandine mini, palestra con mini cyclette e mini tapiroulant, un divertente campo da battaglia e una nursery on the beach.

Anche Imaginarium, il marchio specializzato nell'infanzia, propone viaggi a portata di bimbo: un’emozionante crociera nel Mediterraneo, un indimenticabile viaggio nella natura del Kenia o fra le terre del Canada (prezzi a partire da 7.180 Euro all inclusive per due persone).

E sempre a proposito di crociere, Grandi Navi Veloci e Brevi, azienda specializzata in prodotti per la prima infanzia, si sono unite con il progetto Brevi Moving Care: su tutte le unità della flotta verranno affissi pannelli con consigli per la cura dei bambini durante la traversata. Alle famiglie sarà inoltre distribuito un libretto con informazioni utili sul tema della pappa, della nanna e del comfort dei bimbi in ogni momento della loro giornata a bordo.

Per chi invece ama le terme, l’Hotel Metropole di Abano Terme propone un pacchetto dedicato a tutta la famiglia, con attività speciali per i bambini in un’area attrezzata: giochi in piscina, film, documentari, miniclub e Thermal Spa dedicata (cure inalatorie, aerosol, inalazioni). C’è anche la possibilità di baby-sitter a pagamento.

Per i più grandi, programmi termali pensati per i problemi più comuni degli adolescenti: fanghi antiacne, trattamenti anticellulite, ginnastica per la schiena e problemi di scoliosi. Prezzi: da 1.729 Euro per famiglia (2 adulti e un bambino tra i 2 e i 12 anni) in pensione completa.

È tutta dedicata agli eroi dei piccini l’iniziativa promossa da Rainbow e i Grandi Viaggi: le magiche fatine Winx e gli impavidi esploratori della serie animata di successo Huntik Secrets & Seekers accompagneranno i più piccini in vacanza con eventi di animazione in 5 villaggi turistici italiani di Sicilia (Marispica e Baia Samuele), Sardegna (Santa Giusta e Santa Clara) e Calabria (Le Castella).

Le bimbe potranno truccarsi, farsi fare tatuaggi coloati e prendere lezioni di portamento per essere belle ed eleganti come le loro eroine del cuore, mentre per i maschietti sono in programma appassionanti cacce al tesoro e tornei di trading cards, il gioco di carte Upperdeck che ha riscosso un fortissimo successo tra i fan di Huntik.

E per chi resta a casa? Via libera alla cultura. Quella divertente, però: a Milano il Museo nazionale della Scienza e della Tecnica propone oltre 30 sezioni che vanno dalle macchine di Leonardo ai laboratori interattivi, all’Explora di Roma i bambini possono manipolare, scoprire e inventare in prima persona, mentre all’Acquario di Genova possono iscriversi al campus estivo, passare una notte con gli squali o partecipare al rilascio delle tartarughe marine.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti