Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le indicazioni per una pizza a regola d'arte

di
Pubblicato il: 08-07-2009

Per fare una buona pizza occorre seguire dei semplici accorgimenti che permettono di ottenere un prodotto d'eccellenza

Sanihelp.it - La pizza è un prodotto artigianale ottenuto per cottura in forno a legna di un impasto disteso manualmente con un elevato rapporto superficie volume, guarnita con prodotti semplici da consumarsi immediatamente dopo la cottura.

La base della pizza va preparata con farina italiana di grano tenero del tipo 00, lievito di birra in perfetto stato di conservazione affinché i microrganismi del lievito possano essere nello stato migliore per garantire una lievitazione ottimale dell'impasto.
L'acqua usata non deve essere dura e non deve avere un pH lontano dalla neutralità e si dovrebbe usare solo sale marino.

Il lievito va sciolto in acqua intiepidita in modo che ogni microrganismo venga a contatto con adeguato volume di acqua, indispensabile per la loro corretta attivazione.

È sconsigliabile solubilizzare il lievito in acqua salata, perché un'acqua con un elevato grado di salinità ostacola l' attivazione e la riproduzione dei microrganismi del lievito con ripercussioni negative sulla qualità dell'intero processo.

L'impasto della pizza dovrebbe essere realizzato a temperature comprese fra i 25 e i 30°, temperature ottimali perché i microrganismi del lievito possono agire efficacemente sull'impasto.
L'impasto così ottenuto dovrebbe essere fatto lievitare per 2 h e poi suddiviso in panetti più piccoli e lasciati lievitare a loro volta per altre 4-6 h.

A questo punto la pasta va adeguatamente lavorata e condita con fantasia in modo da arricchire la qualità nutrizionale della pizza con giuste quantità di grassi, proteine e micronutrienti.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
www.universitadellapizza.com

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti