Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

In forma in acqua

Acquawalk: corri in acqua!

di
Pubblicato il: 21-07-2009

L'ampia proposta dei corsi acquatici di Virgin Active Italia ha da giugno una novità: si chiama Acquawalk ed è un programma unico, che consente di tenersi in forma in maniera divertente

Sanihelp.it - Ci racconta i benefici e le caratteristiche dell’Acquawalk Silvia Lagorio, la responsabile nazionale fitness di Virgin Active Italia.

Come nasce questo nuovo corso: Nasce con l’esigenza di creare un prodotto nuovo in piscina e un programma di allenamento ad hoc per soci e non soci, insomma per invogliare tutti e non solo gli amanti delle attività in acqua.

A chi si rivolge: Si rivolge in prevalenza a un pubblico femminile, ma è adatto a tutti: sia a coloro che hanno già esperienza in piscina sia a neofiti che si avvicinano per la prima volta. Il programma è in grado inoltre di essere adattato a tutte le fasce d’età.

Occorrono particolari requisiti: I requisiti minimi sono una certa confidenza con l’acqua anche se non è necessario sapere nuotare, visto che nei nostri centri l’altezza della piscina è di un metro e 20 centimetri.

Come si struttura il corso: Il corso prevede l’uso di un paio di stivali in neoprene (lunghi quanto la gamba) che ogni partecipante dovrà indossare all’inizio della lezione. Lo stivale ha il compito di dare maggiore stabilità nell’esecuzione degli esercizi e nello stesso tempo di favorire, tramite la suola, una presa sul fondo e sui bordi della piscina maggiori. Risultato: una migliore ottimizzazione dell’allenamento e una esecuzione degli esercizi con il massimo dell’efficacia. La durata del corso è di quarantacinque minuti e si struttura con una parte di riscaldamento iniziale di dieci minuti, una fase centrale di circa trenta minuti di andature a varie frequenze cardiache (walking, running, skip, slide, ski) utile in questo caso anche l’uso del cardiofrequenzimetro, e una fase finale di defaticamento e stretching.

Quali sono i benefici di Acquawalk: I benefici fisiologici sono sia a livello cardiovascolare sia muscolare (il programma è in grado di allenare il cuore e nello stesso tempo di rinforzare la muscolatura in particolare degli arti inferiori e dei glutei); migliora la circolazione favorendo il ritorno venoso del sangue, permette una maggiore mobilità ed elasticità muscolare contribuendo a creare nel soggetto uno stato di benessere generale. Proprio per questo i benefici sono molto più ampi di quelli propriamente fisici-motori, chi si avvicina al programma di acquawalk può sperimentare uno stato psicologico rilassato e divertito e uno stato mentale più attivo e pronto.

Un corso adatto a tutti, dai molteplici benefici, utile anche per affrontare il caldo estivo e soddisfare non solo la voglia di rinfrescarsi, ma anche di divertirsi in compagnia, scacciando lo stress quotidiano.





FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
www.virginactive.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti