Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I videogames attivi aiutano i bambini a bruciare calorie

di
Pubblicato il: 20-07-2009
Sanihelp.it - I videogiochi attivi, come per esempio la Nintendo Wii, sono un ottimo strumento per i bambini per fare attività fisica. L’affermazione arriva dalla ricerca dell’Università americana dell’Oklahoma, pubblicata poi sulla rivista Pediatrics.

Kevin Short, ricercatore a capo dello studio spiega: «I giochi che simulano un'attività fisica facendo muovere i bambini non sono una sostituzione dell'attività vera e propria, ma possono comunque bruciare molte calorie. In una società sedentaria bruciare calorie è una buona cosa. Non consigliamo certo di smettere di giocare all'aria aperta, ma i videogames attivi possono essere una buona alternativa. Nel complesso, giocare a questi videogames equivale a una passeggiata a media velocità. Per i bambini che giocano molto tempo, può essere un modo sicuro, divertente ed efficace di incentivare l'attività fisica».

Lo studio ha coinvolto alcuni bambini tra i dieci e i tredici anni, testati mentre giocavano con questi videogiochi. Le calorie bruciate durante una partita erano tre volte maggiori di quelle utilizzate dai bambini per guardare passivamente la TV.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti