Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport

Nina Senicar: un lato B scolpito dall'equitazione

di
Pubblicato il: 21-07-2009

Scelta come testimonial proprio per la tonicità dei suoi glutei, la modella serba rivela il suo segreto: gli anni passati a cavallo.

Sanihelp.it - È Nina Senicar, la modella serba già vista a fianco di Ezio Greggio nella scorsa edizione di Veline, il nuovo volto della pubblicità di una nota marca di intimo, famosa per aver esaltato il fondoschiena, tra le altre, di Michelle Hunziker.

Scelta facile da capire: la modella può vantare un lato B tonico e perfetto, come del resto tutte le testimonial che l’hanno preceduta. Sarà un caso, ma le modelle scelte dal noto brand sono sempre state straniere, fatta eccezione per la primissima, Rosa Fumetto: Susan Martin, Michelle Hunzicher, Caroline Salvia e Natalia Bush. Che il lato B nostrano non sia al top?

Quel che è certo è che Nina Senicar ha tutte le carte in regola e, proprio in occasione del servizio fotografico per la campagna pubblicitaria del marchio, ha svelato il segreto della sua forma invidiabile, che ora anche le donne italiche potranno copiare.

Niente chirurgia, ma tanto sport: «L'equitazione è perfetta per mantenere i muscoli tonici e ben delineati, perché li mantiene in continua tensione» ha dichiarato. E sicuramente la Senicar sa il fatto suo: montava a cavallo già a 6 anni e l’allenamento costante l’ha portata a diventare campionessa nel salto agli ostacoli sia nel 2001, lo stesso anno in cui è stata incoronata Miss Jugoslavia, sia nel 2002.

«Il salto agli ostacoli è più efficace della palestra» ha aggiunto la cavallerizza provetta che, comunque, non disdegna neppure le sedute in palestra perché, sempre a suo dire, la aiutano a rilassarsi e a sentirsi bene. Quindi, per tutte le donne insoddisfatte del proprio lato B, questo è il consiglio: datevi all’ippica!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti