Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La chirurgia bariatrica contro il cancro

di
Pubblicato il: 22-07-2009
Sanihelp.it - Le donne obese più delle altre rischiano di sviluppare numerose forme tumorali;le donne obese che per perdere peso ricorrono alla chirurgia bariatrica, invece, riescono a ridurre sensibilmente il loro rischio cancro: è quanto sostiene uno studio condotto presso la Virginia Health System e pubblicato sulla rivista Journal of the American College of Surgeons.

I ricercatori hanno seguito 1482 donne gravemente obese che si sono sottoposte a chirurgia bariatrica e le hanno confrontate con donne obese che non si sono sottoposte a chirurgia.
Il 3,6% delle donne sottoposte a chirurgia hanno sviluppato un tumore, ma fra loro ben il 64% aveva già il tumore prima dell’intevento chirurgico e solo il 32% ha sviluppato tumore dopo la chirurgia.
Le donne obese che invece non si sono sottoposte a chirurgia hanno sviluppato tumore nel 5,8% dei casi.

La dieta e l’esercizio fisico, purtroppo, non sempre riescono a sortire la perdita di peso desiderata e spesso si è costretti a ricorrere alla chirurgia; la chirurgia bariatrica, comunque, sempre essere protettiva nei confronti dello sviluppo dei tumori, nelle donne obese.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti