Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Alimentazione estiva

di
Pubblicato il: 04-08-2009

L'estate comporta caldo e sudore: un'alimentazione adeguata alle alte temperature, però, aiuta a sentirsi in forma e anche a meglio sopportare l'afa.

Alimentazione estiva © Photos.com Sanihelp.it - Se d’inverno l’organismo umano ha bisogno di tante calorie per contrastare il freddo e le basse temperature, d’estate ha bisogno esattamente del contrario: poche calorie che impegnano poco la digestione di un organismo già stanco perché occupato a combattere con caldo e sudore.

Ecco perché complice l’abbondanza, bisogna privilegiare il consumo di frutta e verdura: i nutrizionisti, infatti, consigliano di consumarne cinque porzioni al giorno.

Per consentire all’organismo di smaltire adeguatamente l’apporto di fibra derivante da frutta e verdura è di fondamentale importanza bere molta acqua anche durante i pasti: in questo modo le fibre hanno la possibilità di espandersi dentro lo stomaco facilitando i processi digestivi e l’assorbimento dei diversi nutrienti.


Per star bene d’estate dunque, bisognerebbe ridurre il normale apporto calorico di 200-300 calorie, ridurre il consumo di carne a favore del pesce, meno calorico e più facilmente digeribile; se tollerati andrebbero consumati quotidianamente latte e yogurt e anche un piatto di formaggi freschi possono degnamente sostituire ed essere meglio digeriti, di un piatto di affettati.

Bisogna sempre preferire ai sughi pronti il sugo di pomodoro fresco, bisogna ridurre al minimo l’uso del sale e dare un taglio netto al consumo di bevande alcoliche,anche amari e digestivi, perché apportano calorie inutili che rallentano i già difficoltosi processi digestivi causando sonnolenza.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Sport e Salute, Anno II, numero III

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti