Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Un test per diagnosticare il cancro ai polmoni

di
Pubblicato il: 05-08-2009
Sanihelp.it - La Celera Corporation, una azienda americana, in collaborazione con il Langone Medical Center dell’Università di New York ha messo appunto un nuovo test ematico in grado di permettere la diagnosi di tumore al polmone ai primi stadi: tale invenzione è stata presentata all’attenzione dell’ International Association for the Study Lung Cancer di San Francisco.

Il test è particolarmente promettente perché permette di fare diagnosi di tumore al polmone molto precocemente: questo tumore, infatti, si riesce a diagnosticare solo quando ha già fatto molti danni nell’organismo.
Questo test, invece, con un’accuratezza del 90%, permette la diagnosi già nella fase 1 del tumore e permette quindi di attuare cure risolutive e tempestive.

Il test sembra essere sensibile soprattutto nel rilevare il tumore al polmone a piccole cellule.
Non si può dimenticare che il cancro al polmone uccide ogni anno, 1,2 milioni di persone ed è la principale causa di morte per cancro nel mondo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti