Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Speciale Prima Colazione

Colazione: come variare ogni giorno

di
Pubblicato il: 08-09-2009

Gli esperti che hanno elaborato il documento sulla colazione propongono dieci menu a rotazione, per assicurare varietà e completezza al pasto più importante della giornata.

Sanihelp.it - La varietà dei componenti della prima colazione garantisce l’apporto dei diversi nutrienti: le proteine, i lipidi e il calcio del latte o dei suoi derivati, i carboidrati semplici, che forniscono energia facilmente disponibile, e complessi, a più lento assorbimento, contenuti rispettivamente nella frutta e nei cereali, soprattutto integrali, la fibra e i micronutrienti associati ancora a frutta e cereali.

Per ottenere questo risultato, il panel di esperti che ha lavorato al Documento di consenso ritiene necessario promuovere un numero ampio di modelli di prima colazione, di composizione il più possibile varia, che permetta di combinare le indicazioni che vengono dalle evidenze sperimentali disponibili con le tradizioni alimentari prevalenti nel nostro Paese. Ecco quindi che il documento suggerisce alcuni esempi di menù per la prima colazione, interscambiabili tra loro, la cui rotazione nei diversi giorni ne facilita l’abitudine, con conseguenti effetti favorevoli per la salute e il benessere sia a breve sia a lungo termine.

Di seguito si riportano una serie di esempi di prima colazione riferiti a un soggetto con un fabbisogno calorico giornaliero attorno alle 2.000 calorie.
Adulti di sesso maschile con maggiore fabbisogno calorico possono adottare gli stessi modelli aumentando le quantità dei singoli alimenti del 10-20% circa. Nei bambini di età attorno agli 8-10 anni il minore fabbisogno calorico è probabilmente compensato dalla maggiore quota calorica che la colazione può fornire in questa fascia di età, le quantità consigliate possono essere quindi mantenute invariate.

Le piccole deviazioni dei singoli esempi di colazione presentati rispetto alle indicazioni dei LARN possono essere facilmente compensate da una rotazione degli stessi (adottando, in altre parole, modelli di colazione diversi nei diversi giorni della settimana) o mediante opportuni aggiustamenti delle scelte alimentari a pranzo o a cena.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Nutrition Foundation of Italy (NFI)

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti