Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Consigli anti-stress

Combattere lo stress a tavola

di
Pubblicato il: 22-09-2009

Lo stress non si può evitare: la vita di tutti i giorni non ce lo consente. Allora bisogna imparare a gestirlo. Come? Con l'attività fisica e l'alimentazione.

Sanihelp.it - Lo stress è il risultato di tre fattori diversi: una o più cause scatenanti (i cosiddetti stressors), la predisposizione individuale (che ha una componente genetica) e il comportamento.
Se sui primi due fattori non si può fare granché (i geni non si possono cambiare, e ancor meno il lavoro o il partner!), il comportamento, inteso come stile di vita e alimentazione, può invece influire molto sul nostro livello di stress e aiutarci a gestirlo meglio.

«Lo stress non può e non deve essere evitato, ma può essere gestito per ridurre i suoi effetti negativi sulla nostra salute - spiega il professor Massimo Pagani, Direttore del Centro di Ricerca sulla Terapia Neurovegetativa e della Scuola di Specialità in Medicina dello Sport dell’Università di Milano - Non esiste però una bacchetta magica in grado di cancellarne le cause!

Occorre imparare tecniche psicologiche e comportamentali in grado di modulare la percezione dello stress (interventi, per esempio, di ristrutturazione cognitiva), di ridurre gli effetti sui sistemi di controllo (per esempio, tecniche di rilassamento), di migliorare gli stili di vita, riducendo quelli controproducenti e favorendo invece quelli positivi.

A questo proposito ricordiamo una corretta alimentazione, il mantenimento di una flora intestinale fisiologica e una regolare attività fisica».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Presentazione Ricerca Actimel

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti