Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Movimento outdoor

Fitwalking: passione per il cammino

di
Pubblicato il: 09-10-2012

Nasce nel 2001 grazie ai fratelli Damilano questo nuovo modo di camminare. Un'attività dai numerosi benefici sia a livello fisico sia a livello mentale

Fitwalking: passione per il cammino © Photos.com Sanihelp.it - L’espressione fitwalking significa letteralmente camminare per la forma fisica e per godere di tutti i benefici di questa pratica a pieno occorre camminare bene, osservando una corretta meccanica del movimento, acquisita conoscendo e praticando la tecnica del fitwalking.
Ecco che il fitwalking allora diventa un vero e proprio stile di vita, in cui l’importanza di fare le cose al giusto passo si inserisce positivamente nella frenesia e nello stress di tutti i giorni.

Una delle grandi piaghe del mondo moderno è la sedentarietà: ecco perché il fitwalking è un’ottima arma per combattere la pigrizia e garantire al proprio corpo il movimento di cui ha bisogno.

Si possono individuare tre categorie all’interno del fitwalking:
1. Life style: fitwalking come momento di svago, praticato da chi ama passeggiare, muoversi a piedi in luoghi e situazioni varie, senza mire particolari sotto l’aspetto prestativo.

2. Performer style: alle motivazioni del life style si aggiunge un interesse per il fitness. Questi appassionati amano affinare al meglio la tecnica di cammino e praticare il fitwalking quale attività motoria di tipo allenante. Chi pratica il performer style è attento al lato del benessere fitness dell’attività, con particolare rilevanza verso gli aspetti estetici e fisici (dimagrimento, tonicità muscolare, rilassatezza psicologica, efficienza fisica).

3. Sport style: coinvolge soggetti sportivi che si preparano specificatamente, partecipano regolarmente a eventi o affrontano sfide personali (tipo lunghe camminate con obiettivi di tempo) allenandosi quotidianamente. Sono persone che hanno trovato nel fitwalking un tipo di sport adatto al loro attuale livello fisico, senza dover rinunciare alla voglia di misurarsi con se stessi e con gli altri.

Il progetto fitwalking nasce in Italia nell’estate 2001 da un’idea dei fratelli Maurizio e Giorgio Damilano, con la collaborazione di alcuni amici appassionati di cammino e marcia e diversi ricercatori del campo medico-sportivo.

I presupposti iniziali sono la passione per il mondo del cammino e il desiderio di proporre anche in Italia un modo sportivo di camminare che mantenga le sue caratteristiche di attività sportiva a tutti i livelli.

Il progetto si sviluppa poi negli anni e diventa un’attività ideale per tutti, capace di appassionare chi ama fare sport, chi ha necessità particolari in fatto di salute, chi ama la natura e lo stare all’aria aperta (ma anche chi è attirato dallo sport in palestra).

Il fitwalking diviene un esempio di attività motorio sportiva aggregante e libera, senza perdere la sua radice iniziale: il cammino di ogni giorno.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
www.fitwalking.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti