Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Alcol

David Hasselhoff alza il gomito

di
Pubblicato il: 22-09-2009

Ancora problemi di alcol per la star di Supercar e di Baywatch. Ricoverato a Los Angeles per la seconda volta in un anno.

Sanihelp.it - Dopo essere diventato celebre per l’interpretazione di Michael Knight alla guida dell’automobile che tutti avremmo voluto avere, Supercar, e dopo aver mostrato tutto il suo fisico scultoreo al sole della California in Baywatch, David Hasselhoff continua a recitare lo stesso copione: quello dell’ubriaco, che finisce perennemente soccorso dalle figlie.

È di pochi giorni fa, infatti, la notizia del nuovo ricovero in un ospedale di Los Angeles. La star di Hollywood sarebbe stata trovata in casa, ubriaca e priva di coscienza, dalla figlia Hayley, appena diciassettenne, che avrebbe avvertito la madre e chiamato il 911.

Era già successo anche a maggio, quando l’attore, trovato in stato di coma etilico sul pavimento di casa e sempre dalla figlia, era stato ricoverato per qualche tempo al Cedars-Sinai Hospital di Los Angeles, che ha recentemente ospitato anche Mischa Barton.

Ma non è tutto. È ancora visionabile su Youtube un video che l’altra figlia dell’attore, Taylor Ann, avrebbe girato nel 2007, riprendendo il padre, in casa, visibilmente alterato dai fumi dell’alcol. Per stessa ammissione della giovane, si sarebbe trattato di un tentativo di spingere il padre, attraverso un’umiliazione pubblica, a staccarsi dalla bottiglia.

Evidentemente, però, il video non ha avuto il risultato sperato e il guardaspiaggie più famoso del piccolo schermo continua a affondare i propri dispiaceri – ma non è dato sapere quali – nell’alcol. Forse, oltre ai ricoveri d’urgenza nei nosocomi cittadini, sarebbe il caso di pensare a un periodo di disintossicazione in una clinica specializzata.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti