Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Vitamina B6 e sopravvivenza al cancro alla prostata

di
Pubblicato il: 23-09-2009
Sanihelp.it - Gli uomini affetti da cancro alla prostata possono vivere più a lungo, nonostante il loro tumore, se assumono quantità ottimali di vitamina B6: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’Harvard School of Public Health di Boston e pubblicato sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition.

I ricercatori hanno seguito 525 pazienti con diagnosi di cancro alla prostata e hanno monitorato i loro livelli di vitamina B6, B12, folati, riboflavina e metionina; quasi nessuno di questi pazienti ha assunto integratori alimentari a base di queste sostanze, quindi l’apporto di tali nutrienti era solo di tipo alimentare.
Durante il follow up è morto il 42% dei pazienti, ma quelli con l’assunzione maggiore di vitamina B6 hanno avuto un tasso di mortalità inferiore.
La vitamina B6 è presente in numerosi alimenti come le banane, la carne, in particolare quella di pollo, i legumi, specialmente i fagioli e in alcuni tipi di pesce, in particolare il salmone.

La vitamina B6, probabilmente allunga la sopravvivenza al tumore, perché a determinate quantità è in grado di abbassare la responsività della prostata al testosterone.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti